Gli occhiali AR di Apple potrebbero essere forniti con un abbonamento mensile

Occhiali AR

Non so da quanto tempo parliamo delle voci sugli occhiali. realtà aumentata (AR) di Apple. Il punto è che di tanto in tanto ne compaiono di nuovi che ci fanno stare sempre attenti a questo nuovo dispositivo. La cosa divertente è che sta per assomigliare all'auto elettrica di Apple. Tante indiscrezioni ma poche conferme. Ciò che è chiaro è che si parla molto di loro. Che se saranno di altissima qualità con materiali squisiti, che se la loro tecnologia sarà molto avanzata, la qualità delle immagini sarà eccezionale e costeranno molto. Ora la novità è che potresti doverli acquistare un abbonamento mensile per ottenere tutte le prestazioni che possono offrire.

Se ricapitoliamo le voci finora. Ciò che potrebbe esserci chiaro è che gli occhiali per realtà aumentata e virtuale saranno molto costosi a causa della loro qualità e perché sono di Apple, ovviamente. Le nuove indiscrezioni indicano che per utilizzarle in tutto il loro splendore dovremo pagare un abbonamento. La verità è che questo nuovo rumor non mi sembra folle, sapendo come fa le cose Apple in determinate occasioni. Ma poi penso che dovresti ripensare al prezzo di mille dollari del dispositivo come indicano le voci.

Si pensa che gli occhiali uscirà quest'anno 2022 e che vengono raggiunte spedizioni fino a 14 milioni di unità. Con un tasso di crescita annuo del 43%. Ma considerando i suoi rivali, un nuovo rapporto indica che Apple probabilmente prenderà di mira il mercato commerciale e adotterà stessa strategia di prezzo di HoloLens, hardware con un prezzo di migliaia di dollari e una soluzione software basata su abbonamento mensile.

Solo il tempo può determinare se queste nuove voci sono corrette o al contrario, ci darà una sorpresa.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.