Il processore M2 di Apple potrebbe arrivare sul mercato a marzo

M2

Fedele alla sua citazione che gli utenti che sono iscritti alla newsletter settimanale di Mark Gurman, hanno ricevuto una nuova edizione della sua newsletter ieri, domenica. In quest'ultima edizione, Gurman afferma che si vocifera che per un nuovo evento si terrà l'8 marzo, caso in cui Apple utilizzerà per presentare il MacBook Pro con il processore M2.

Ma questo nuovo modello non sarà l'unico che Apple lancerà sul mercato. Dicono che Apple lancerà quell'anno fino a tre diverse versioni su Mac che prevede di lanciare sul mercato nel corso di quest'anno: M1 Pro/Max, M2 e una versione migliorata di M1 Max.

I modelli che riceverà l'M2 sono i primi modelli che Apple ha lanciato con il primo processore ARM: il Mac mini, il MacBook Pro entry-level e il MacBook Air.

Per l'evento di marzo, Apple presenterà, insieme al MacBook Pro, il Mac mini. Questo Mac mini non sarà disponibile solo nella versione M2, ma arriverà anche sul mercato una versione più potente con M1 Pro.

Questo rende chiaro che il nuovo processore M2 sarà un leggero aumento di potenza rispetto alla M1. Tra maggio e giugno, Apple introdurrà il nuovo iMac Pro con i processori M1 Pro/Max e il modello Mac Pro che includerà il processore M1 Max con un massimo di 40 core CPU e 128 core grafici.

Gurman afferma che le versioni Pro e Max dell'M2 non arriveranno sul mercato fino al 2023 al più presto, insieme alla terza generazione di questi processori, l'M3.

Se è da un po' che stai pensando di aggiornare il tuo vecchio Mac, ora non è un buon momento. Se puoi aspettare ancora qualche mese, aspetta, come potrai goditi le ultime novità in fatto di processori Apple ARM.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.