Il CEO di Fitbit afferma che Apple Watch fa troppo

iPad pro 9.7-iPhone SE-Keynote Apple-Apple Watch-1

Quando quelli di Cupertino lanciarono l'Apple Watch, molti furono i produttori di braccialetti quantificatori che iniziarono a tremare temendo che il primo smartwatch di Apple Prenderei le vendite dai braccialetti quantificatori offrendo lo stesso ma con molte più funzionalità. Nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. Infatti, a pochi mesi dalla messa in vendita, il numero di vendite di bracciali quantificatore è salito alle stelle, ma soprattutto quelle del produttore Fitbit, azienda che offre questo tipo di dispositivo da più di nove anni. È chiaro che non tutti sono disposti a spendere 400 euro per un orologio per usarlo esclusivamente come quantificatore, quando possiamo trovare bracciali che svolgono le stesse funzioni di quantificazione per poco meno di 100 euro.

Il CEO di Fibit James Park ha rilasciato un'intervista al quotidiano Telegraph. Durante l'intervista, oltre a parlare del mercato e della situazione attuale della quantificazione dei braccialetti, Park lo commenta l'Apple Watch è un dispositivo eccellente, "ma fa troppe cose". Inoltre, Park afferma che gli utenti interessati a un braccialetto Fitbit non sono interessati a un Apple Watch. Afferma inoltre che il problema più grande è che Apple è entrata in molte categorie sportive con un unico dispositivo, cosa che nessuno aveva fatto finora.

Park continua dicendo che non è un male poter trasportare in un unico dispositivo, la possibilità di poter interagire con una gamma molto ampia di opzioni come notifiche, interazioni con i veicoli, effettuare pagamenti, identificare l'utente. L'idea di Fitbit sin dall'inizio sempre si è concentrata sul lancio di prodotti destinati esclusivamente allo sport dare inavvertitamente più funzioni al dispositivo da polso che l'azienda produce. Ha anche parlato della segretezza con cui prende lo sviluppo del nuovo dispositivo. Gli ultimi brevetti affermano che Apple potrebbe avere l'intenzione di estendere le funzionalità del dispositivo come una batteria di backup, una fotocamera, nuovi sensori di salute, il tutto attraverso cinghie diverse.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.