Microsoft Teams per macOS aggiungerà presto il supporto per la registrazione automatica

Pochi giorni fa vi abbiamo informato delle novità che Microsoft Teams implementerà entro la fine di agosto. Nell'era in cui siamo e in cui le riunioni online sono diventate particolarmente importanti a causa della pandemia, non sorprende che le applicazioni per riunioni virtuali stiano mettendo le batterie. Microsoft ha Teams e ha deciso che questa app dovrebbe essere perfetta su tutte le piattaforme e macOS è una di queste. La funzionalità di registrazioni automatiche.

La pandemia generata da COVID ha creato un nuovo modo di comunicare su base regolare. Un modo per lavorare a distanza poiché uno dei modi per evitare il contagio è la distanza sociale. Le riunioni online sono la base e continueranno ad esserlo perché la produttività non sta diminuendo. Questo è ciò che ha detto di recente Tim Cook e così anche i responsabili di Microsoft, ecco perché rinforzano Teams per Mac.

attraverso foro da Microsoft Teams, è stato confermato a un utente che Microsoft stai lavorando alla registrazione automatica della riunione. Questa funzionalità sarebbe arrivata anche alla versione Mac di Microsoft Teams.

Nel prossimo aggiornamento, Sembra che il creatore del software consentirà agli utenti di fare in modo che Microsoft Teams avvii automaticamente una registrazione all'avvio della riunione. Sembra un'ottima idea per gli istituti di istruzione in cui è bello che le riunioni vengano registrate automaticamente. Se sai in anticipo che una riunione deve essere registrata, sarebbe bello avere un'opzione quando pianifichi la riunione per avviare automaticamente la registrazione. Questo può aiutarti a non dimenticare di avviare la registrazione e risparmiare tempo e fatica senza doverti ricordare di farlo manualmente.

La cosa più curiosa è che la domanda su queste registrazioni automatiche si è tenuto nel 2018. Ora, quasi tre anni dopo, abbiamo la risposta dell'azienda. Possiamo dire quello che vogliamo di questi forum di supporto, ma è chiaro che alla fine rispondono.

La data esatta non è nota, ma si dice che la funzionalità sarà implementata presto.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.