Si dice che macOS 12.3 possa portare la banda ultra larga sui Mac

M1X

Questa settimana Apple ha rilasciato la prima versione beta di macOS Monterey 12.3, che include nuove funzionalità come il controllo universale e note sicure nel gestore delle password di Safari. L'aggiornamento prepara anche il sistema operativo per Mac per un futuro promettente. I file di sistema interni suggeriscono che la banda ultra larga (o UWB) potrebbe venire su Mac.

L'ultima versione beta di macOS 12 include gli elementi necessari, quelli che fanno parte del sistema che gira in background, per supportare la tecnologia a banda ultra larga. Si tratta degli stessi strumenti già utilizzati per fornire il supporto UWB sui dispositivi iOS con il chip U1. Ultra Wide Band è un protocollo di comunicazione wireless a corto raggio. Viene utilizzato in modo che due o più dispositivi con questa tecnologia e che si trovano nella stessa stanza possano localizzarsi con precisione l'un l'altro.

Questa tecnologia non è nuova, da quando l'azienda americana lo ha introdotto per la prima volta su iPhone 11 nel 2019. Successivamente lo ha ampliato ad Apple Watch, HomePod mini e AirTag. Nell'ecosistema Apple, ciò consente ad AirDrop di essere più veloce. L'autenticazione carKey funziona senza nemmeno dover tirare fuori il tuo iPhone dalla tasca. Che il trasferimento veloce di AirPlay e la posizione precisa utilizzata dalla rete Trova il mio funzionino la prima volta e un lungo eccetera.

Questi vantaggi potrebbero estendersi al Mac se Apple decide di portare il chip U1 sui suoi computer. Ora, non sappiamo se questa sarà sicuramente una prova perché al momento sappiamo che gli ultimi modelli di iPad non hanno questa tecnologia. Quindi l'unica certezza che abbiamo ora è che Apple ha sperimentato la tecnologia UWB con più dispositivi. Non è ancora chiaro quando vedremo esattamente Mac e iPad con il chip U1.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.