Ora puoi noleggiare un Mac mini M1 a ore nel cloud

Rosso

Se vuoi metterti alla prova come funzionano i nuovi computer Apple Silicon, ora puoi farlo affittare un Mac mini con un processore cloud M1, a un prezzo molto conveniente. Sembra sciocco ma non lo è.

Siamo in un periodo di pandemia e il telelavoro è diventato quasi obbligatorio per alcuni settori, compreso quello degli sviluppatori di applicazioni. Che tu sia uno sviluppatore freelance e lavori da solo, o che appartenga a una grande azienda e lavori da casa, affittare un Apple Silicon per test specifici risolve un problema e non ti obbliga più a farlo comprarti un nuovo Mac per testare le tue applicazioni su un processore M1.

L'accesso a un Mac mini nel cloud era già possibile dalla fine dello scorso anno. Amazon Web Services (AWS) ha iniziato a offrire l'accesso a un'unità Mac mini (Intel) a un euro l'ora, in pacchetti di 24 ore. Scaleway, una società europea di servizi cloud, offre ora la versione di Mac mini con processore M1 di 0,10€ all'ora, con lo stesso pacchetto minimo di 24 ore.

Senza dubbio, è un servizio orientato principalmente a team di sviluppo Applicazioni iOS e macOS. È molto più vantaggioso utilizzare questo metodo per i test spot nell'ambiente Apple Silicon piuttosto che dover acquistare nuove apparecchiature per tutti gli sviluppatori che lavorano al progetto, e ancora di più se telelavoro da casa.

Contrattando il servizio, hai accesso per 24 ore dal tuo computer a un Mac mini M1 con l'ultima versione di macOS Big Sur e Xcode. È un buon modo per eseguire test specifici di progetti in sviluppo su un Apple Silicon.

Scaleway ha installato i suoi nuovi Mac mini M1 nel suo modernissimo data center DC4 ospitato in un ex rifugio antiatomico nucleare a 25 metri sotto terra a Parigi, Francia. A partire da oggi, i clienti di Scaleway possono beneficiare del Mac mini M1 da qualsiasi parte del mondo, per 10 centesimi l'ora.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.