Altri accessori per AirTag compaiono prima dell'evento di questo pomeriggio

 

Sicuramente il noto leaker Jon Prosser non è riuscito a dormire la scorsa notte. Tutto indica che finalmente il loro sogno AirTag sarà presentato questo pomeriggio all'evento Apple «Caricato a molla»Che inizierà alle sette del pomeriggio, ora spagnola.

Dopo due anni di indiscrezioni sulla possibile comparsa sul mercato di piccoli localizzatori Apple chiamati AirTags, tutte le indicazioni sono che saranno finalmente presentate questo pomeriggio. L'ultima traccia fresca di forno, sono queste cinghie apparse oggi per poter attaccare un AirTag a una borsa o valigia, come se fosse un cartellino.

Dopo più di due anni di voci, molti credono che oggi sia il giorno in cui gli AirTag di Apple, una sorta di localizzazione simile al Piastrelle esistenti sul mercato, verrà presentato a chi seguirà il keynote di questo pomeriggio. Sono appena state pubblicate alcune foto di un nuovo accessorio per questi AirTag.

Questo plugin sembra un'etichetta per il bagaglio realizzato con lo stesso tipo di silicone dei cinturini per Apple Watch che tutti conosciamo. L'AirTag stesso sarebbe posizionato all'interno dell'area circolare e la lunga cinghia servirebbe a "legarlo" al manico di una valigia o di una borsa.

Cinghie per legare un AirTag alla valigia

Cinghie AirTag

Con queste cinghie puoi legare un AirTag al manico di una valigia, ad esempio.

Questi cinturini si intendono realizzati da produttori di terze parti e non da fornitori ufficiali Apple. Un rapporto di Bloomberg dello scorso anno ha affermato che Apple stava sviluppando i propri accessori AirTags, tra cui una custodia in pelle e un accessorio portachiavi.

Gli AirTag sono progettati per accompagnare gli oggetti di valore dell'utente, come un portachiavi. Opere di Bluetooth e banda ultra larga e saranno visibili nell'applicazione "Cerca" di Apple. L'AirTag trasmette il suo ID univoco tramite Bluetooth, che può essere rilevato da qualsiasi dispositivo iOS o Mac nelle vicinanze. La tua posizione apparirà nell'app Trova su qualsiasi dispositivo di proprietà di AirTag.

Questo comportamento corrisponde principalmente a ciò che offrono altri tracker Bluetooth. Tuttavia, gli AirTag vanno oltre grazie all'inclusione del chip a banda ultra larga. Il chip UWB consentirà il posizionamento accurato di un indicatore di posizione quando entro 20 metri dalla posizione dell'unità. Nel codice delle ultime versioni di iOS si è visto che ci sarà un'esperienza di realtà aumentata nell'applicazione «CERCA«, Consentire a un utente di tenere il proprio iPhone e vedere una freccia che punta direttamente dove è posizionato l'oggetto in realtà aumentata.

Ci auguriamo che finalmente questo pomeriggio vengano presentati gli AirTag. Sono molto curioso di vedere come Apple possa rendere un dispositivo del genere utile per localizzare uno zaino smarrito, ad esempio, e invece impedire che venga utilizzato per «spia»La posizione esatta di una persona senza il suo consenso.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.