Kuo afferma che l'Apple Watch Series 8 avrà un termometro corporeo

termometro

Il famoso analista dell'ambiente Apple Ming-Chi Kuo ha inviato un comunicato in cui assicura che l'Apple Watch del prossimo anno (non quello che vedremo la prossima settimana) sarà in grado di misurare la temperatura corporea del tuo utente.

Siamo in ritardo. So che da qui è molto facile dirlo, ma la verità è che sarebbe stato un successo che l'attuale serie 6 l'avesse incorporata, sapendo che la febbre è indice di un possibile contagio di COVID-19. Ma ehi, meglio tardi che mai.

All'inizio della pandemia ho comprato un termometro digitale il tipo di pistola che spari in fronte come se fossi il carnefice di una banda di narcotrafficanti. E la prima cosa che ho pensato quando l'ho usato per la prima volta e vedendo come funzionava (illuminando semplicemente la pelle) è che Apple stava sicuramente già lavorando alla miniaturizzazione di quel sistema per incorporarlo nell'Apple Watch.

Ora, l'analista coreano Kuo, afferma che il Apple whatch Serie 8 ci vorrà già la temperatura corporea dell'utente. Peccato che dobbiamo aspettare ancora un anno per vederlo. Anche se sarà senza dubbio un grande progresso che il tuo Apple Watch ti avviserà non appena inizi ad avere la febbre.

Kuo non ha commentato le voci secondo cui un Apple Watch di prossima generazione misurerà il livello di glucosio nel sangue, o la pressione sanguigna. Questo è un bel mistero. Ha solo precisato che il produttore cinese di componenti e sensori digitali Luxshare Precision sarà il fornitore dei nuovi sensori biometrici che incorporeranno la prossima serie di Apple Watch.

Vedremo se il nuovo serie 7 che verrà presentato martedì prossimo, incorpora un nuovo sensore di dati sanitari, così come la serie 6 con il sensore del livello di ossigeno nel sangue. Le voci suggeriscono che non sarà così, e che le novità del prossimo Apple Watch si concentreranno sul design esterno con nuove dimensioni e cinturini, e poco altro. Vedremo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.