MacBook Pro con processore M1X per WWDC

M1X

Continuano a circolare voci di ogni tipo che parlano dell'arrivo di un nuovo MacBook Pro con processore più potente dell'attuale M1 per WWDC o anche precedente. È chiaro che le voci non devono sempre essere vere, ma in questo caso si parla di arrivo di nuove squadre da diversi mesi e queste potrebbero essere lanciate prima di quanto si pensi.

Ovviamente in Apple le cose stanno andando molto veloci ed è che per poco tempo abbiamo i processori M1 ma sicuramente questi sono già migliorati per eseguire con più potenza e soprattutto con una maggiore efficienza energetica sui seguenti computer Mac.

MacBook Pro da 14 e 16 pollici con M1X

Dopo l'arrivo dell'M1 sul nuovo iPad Pro, l'azienda starebbe già pensando all'implementazione dei processori M1X per i seguenti Mac. Ovviamente crediamo che questi processori "siano stati in forno per molto tempo" e i MacBook Pro da 14 e 16 pollici sarebbero i primi a implementarli.

La corsa per ottenere prestazioni migliori, una migliore efficienza e un costo molto più abbordabile per questi processori è in corso da tempo ed è leale con il Lancio del MacBook Air, dei MacBook Pro da 13 pollici e del Mac mini lo scorso anno, quando ha davvero iniziato il suo viaggio.

Da quel momento ad oggi le voci sulla possibilità che Apple lancerà un M2 o una M1 migliorata sono state fondamentali, recentemente le voci sul processore Apple Silicon M1X sono arrivate con forza ed è possibile che anche prima del WWDC quest'anno abbiamo queste squadre presentati. Si parla addirittura della possibilità di lanciare un iMac Pro, una squadra che sarebbe molto più potente di quelle attuali ma con lo stesso design.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.