AirPods e AirPods Pro sono in una fase di cambiamento

Rendering di AirPods 3

Venerdì scorso, il noto analista Apple Marc Gurman, ha fatto trapelare diverse notizie in merito il futuro di AirPods e AirPods Pro. In più parlo anche degli AirPods Max e della sua eventuale seconda generazione generation parliamo qui.

Deve essere chiaro Le voci su AirPods e AirPods Pro sono in circolazione da diversi mesi attraverso la rete. Una delle voci più potenti e popolari è quella di aggiornare gli AirPods di seconda generazione e da mesi si chiamano "AirPods 3". Sulle AirPods Pro, invece, non ci sono troppe indiscrezioni e si dice che potrebbero arrivare entro il 2022.

Anche Gurman afferma che questi AirPods di terza generazione avrebbero un design molto simile agli AirPods Pro ma senza le pastiglie anteriori. Ciò rafforzerebbe le voci su queste cuffie Apple e sul loro design. Non possono davvero cambiare molto il design degli AirPods ed è per questo che si dice che sarebbero simili agli AirPods Pro ma senza la parte in silicone, e attualmente sono abbastanza ergonomici e con un design compatibile con la maggior parte delle orecchie degli utenti . .

Devi pensare che la prossima settimana arriverà al WWDC e in questo caso Apple prepara una presentazione per l'inizio delle conferenze, quindi in questo o dopo questo primo keynote potremmo vedere l'arrivo degli AirPods di terza generazione. Si diceva addirittura che questi nuovi AirPods sarebbero stati lanciati a metà di questo mese di maggio Finisce proprio oggi, quindi dovremo continuare ad aspettare il suo lancio ufficiale.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.